Immagine del banner dell'articolo del blog per la pelle vegana

La pelle vegana: significato e utilizzo

Pelle vegana è il termine con cui comunemente si designa la similpelle, un materiale di origine vegetale o sintetica che costituisce l’alternativa alla pelle ricavata dagli animali e utilizzato per creare accessori vegan.
Si tratta di un prodotto cruelty free, più eco friendly rispetto a quello proveniente dalle filiere della pelle animale e al contempo capace di coniugare praticità, moda e rispetto della vita.

La “vera pelle”, ottenuta attraverso un processo che ne impedisce la putrefazione, non rappresenta una soluzione etica poiché deriva dall’uccisione di animali appositamente allevati anche allo scopo di ottenere un vestito, delle scarpe o altri accessori.
Inoltre, molto spesso, i trattamenti di conciatura prevedono l’impiego di cromo e risultano inquinanti sia in fase di lavorazione che nel prodotto finito. La vera pelle nasconde una realtà di sofferenza profonda e inaccettabile.

Pelle vegana significa ecopelle?

La “pelle vegan” non va peraltro confusa con l’ecopelle, che è unicamente una variente della pelle animale anche se ottenuta con un ridotto impatto ambientale. Un minor dispendio di acqua e il rispetto di alcuni valori limite nell’impiego di sostanze chimiche e di rifiuti in fase di produzione non fanno tuttavia dell’ecopelle un’alternativa etica o sostenibile, dal momento che anche in questo caso la produzione è legata ad allevamento, torture e uccisioni.

Ad oggi disponiamo di una vasta gamma di possibilità  nella scelta di accessori etici di alta qualità; a livello sia artigianale sia industriale il mercato offre prodotti dalle linee moderne, funzionali, personalizzabili e con caratteristiche di bellezza, eleganza e durata nel tempo.

La similpelle sinteticapelle PU è un materiale che può essere interamente costituito da resina poliuretanica o da tessuto rivestito da tale resina.
E’ facilmente pulibile, impermeabile, leggero e resistente. Esistono numerose realtà vegan che creano accessori di ottima qualità, dalle scarpe alle cinture, dai portafogli alle borse, con grande attenzione ai particolari, alle cuciture, alle colorazioni, al design.

Materiali per la pelle vegana: alcuni esempi

Materiale resistentissimo e sostenibile, poiché di recupero, è la gomma naturale e sintetica proveniente dai pneumatici dismessi: con essa abili artigiani realizzano i loro accessori sia nella versione classica nera sia cucendovi insieme tessuti dalle fantasie più varie e accattivanti.

La “pelle vegan” di origine vegetale è una realtà che sta prendendo sempre più piede e rappresenta una soluzione ecologica e sostenibile sia per i materiali che per la produzione.
Esistono numerose tipologie di materie prime da cui si ricava questa varietà di non-pelle, ad esempio scarti di mela, uva o altri frutti, fondi di caffè, legno, sughero o foglie come quelle dell’ananas.

Dal Messico è arrivata una “pelle” vegan ricavata da un cactus, una prodotta a partire da un fungo e un’altra realizzata con lo SCOBY (la madre del kombucha).
In questa bevanda fermentata, formata da tea e zucchero, l’azione di una colonia simbiotica di batteri e lieviti costituisce una “madre” molto simile a quella dell’aceto che si ispessisce col tempo. Con gli strati sovrapposti di questo SCOBY (essiccati gradualmente) si possono realizzare tessuti e una “pelle” composta sostanzialmente da cellulosa.

Il futuro è della pelle cruelty free

In aumento e sempre più numerose sono le aziende sia italiane che estere che realizzano ogni sorta di accessori cruelty free in materiali di riciclo e con procedimenti ecologici.
Borse, giacche, cinture, bracciali, portafogli, scarpe: lo stile può diventare un must have a portata di click senza che nessuno debba soffrire.

Shopping cart

Utilizziamo i cookie per raccogliere e analizzare informazioni sulle prestazioni e sull'utilizzo del sito, per fornire funzionalità di social media e per migliorare e personalizzare contenuti e pubblicità presenti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi